Corsi


Vivere La Musica

“Uno strumento per far musica”
per giovani ed adulti, per conoscere e divertirsi con la musica da Bach ai Beatles al Rock, ecc.

Un modo diretto per acquisire un linguaggio è di parlarlo, quindi per imparare la musica, mezzo naturale per comunicare emozioni e stati d’animo, si deve “fare musica”.
Questo è possibile senza dover affrontare giornalmente lunghi studi di teoria ed ore di tecnica.

Si può suonare uno strumento a qualsiasi età, scoprendo, con metodologie appropriate, come può essere semplice e piacevole divertirsi con il mondo sonoro e comprenderne le regole; indirizzare la propria vivacità e sviluppare le energie motorie, disciplinare e coordinare i movimenti.
Attraverso le proprietà ludiche dell’insegnamento si può affrontare qualunque genere musicale (classico, pop, jazz, reggae, ecc) poiché tutta la musica è musica.

Corsi di: Pianoforte, Fisarmonica, Chitarra acustica, Chitarra elettrica, Basso elettrico, Tastiera

Le lezioni sono singole e si svolgono di norma settimanalmente nella fascia pomeridiana: mercoledì - giovedì - venerdì
Nell’arco dell’anno si tengono saggi pubblici e verifiche.

“Musica d'insieme”
per suonare e cantare in compagnia

“Vuole suonare o cantare con me?”
Una domanda che racchiude in sè la grande importanza di fare musica d’insieme.

Oltre a ritrovare il piacere di stare insieme e dividere con altri le proprie esperienze musicali, si trovano stimoli per migliorare singolarmente.

Nella formazione di gruppi musicali si creano nuovi entusiasmi, la base per un arricchimento interiore e un più vasto approfondimento culturale.

Gruppi di musica di insieme - Complesso di chitarre - Coro

Lezioni collettive settimanali aperte a tutti gli iscritti ai vari corsi.

“Viaggi” guidati nella musica
per tutte le età, per trovare emozioni nella bellezza dei suoni

A chi non è capitato di fischiettare o cantare mentre si trova in auto, sotto la doccia, in gita, ecc.? Bene. La musica è in noi.

Per questi viaggi non occorre un bagaglio culturale o preparazione specifica perché la musica è per tutti, è parte del vivere quotidiano.

Attraverso la musica è possibile viaggiare e conoscere una regione, il proprio Paese, il continente quindi l’universo.
Il ritmo la melodia e l’armonia ci collegano con lo spazio geografico e anche con il tempo nelle diverse epoche, liberando la fantasia e l’immaginazione.

Diversi generi musicali e diverse mete da poter soddisfare tutti i gusti.

Si va dalla percezione dei vari timbri e colori strumentali e vocali al ritrovamento dei diversi ritmi; dall’identificazione della melodia al riconoscimento delle armonie, alla memorizzazione di una frase.

Infine la gioia di partecipare a concerti vivendo all’unisono con gli esecutori la magia dello svolgersi di una composizione musicale e il piacere di ritrovare attraverso l’arte quella felicità tanto inseguita e sognata, quella spensieratezza che a volte aiuta ad accettare le difficoltà o a dimenticare le amarezze e le frustrazioni del vivere quotidiano.

Il corso viene definito nella programmazione dei vari Anni Accademici.

“Nel giardino della musica”
Giocare in musica per bambini da 4 anni: metodo di Orfeo Burattini
Nel giardino della musica